IL PROGETTO

Il termine “coworking” è ormai entrato nel linguaggio comune: identifica non solo spazi in cui lavorare potendo beneficiare di alcuni servizi “comuni” e di una socialità altrimenti impossibile nell’isolamento della propria azienda, ma anche un nuovo modo di concepire sé al lavoro, cioè IN RELAZIONE CON ALTRI.

I vantaggi competitivo più efficace sul lavoro ai nostri giorni sono la stabilità, la qualità e la puntualità delle relazioni umane: dalle relazioni nascono nuove idee, dalle relazioni nascono sfide imprenditoriali che cambiano il quotidiano, e sempre dalle relazioni nascono le aggregazioni di filiera, per le quali un cliente può trovare in un unico interlocutore molte più possibilità servizio.

Questo termine oramai così in voga non è ancora stato colto pienamente per il suo significato nell’edilizia.

Proprio da qui nasce l’ambizione del Forum Edilizia CDO: far nascere il primo progetto di COBUILDING.

I bisogni delle imprese

Un’impresa che debba muoversi da sola per rispondere a questi bisogni deve investire molte risorse, in quanto le azioni commerciali e di posizionamento si fanno sempre più complesse, in un mondo sempre più veloce e meno attento, in quanto sommerso dalle informazioni. Per questo motivo appare necessario poter intraprendere azioni di filiera: il vantaggio competitivo che si guadagna dal muoversi insieme è sempre percepito dal mercato in modo più efficace, e permette anche un grande risparmio di risorse, dovuto al fatto di condividere certi servizi comuni.

Obiettivi del progetto

Fasi del progetto per creare un processo di accreditamento e comunicazione di filiera che: